29-30 Ottore 2011 - Stick or Treat - il resoconto

Tornati più rotti del solito eccoci pronti a scrivere il resoconto dell'ennesimo fine settimana all'insegna del bike polo dell'amicizia e sportività!
Il torneo in questione è l'indoor "Stick or Treat?" di Milano svoltosi nella pista del salone dei concerti del Leoncavallo spa.
Il team piccante per l'occasione è stato rinominato in "team piccante L5-S1" nome che si terrà per tutti i futuri tornei con la formazione attuale (lamartinz - iljap - Taglio). L'appuntamento è più rilassato del solito, non avendo vincoli della struttura ospitante riguardo la chiusura serale si è deciso di andare avanti ad oltranza fino alla conclusione delle partite di qualificazione. Il format adottato è lo swiss rund. Il mio parere su questo format ma anche quello di quasi tutti quelli con i quali ne ho discusso, è che sia il miglior format utilizzabile perchè dopo un primo round, dove le squadre iscritte vengono accoppiate per la prima partita in modalità random, ogni partita successiva verrà creata accoppiando le squadre che hanno ottenuto i risutati più simili quindi in linea di massima quelle con il gioco e le capacità più allineate tra loro. In questo modo ne giova notevolmente lo "spettacolo" con partite più equilibrate e meno scontate come risultati. Sicuramente per tutti i team diventa più faticoso perchè come le squadre più deboli incontrano quelle del loro calibro anche per quelle forti sarà così, quindi non troveranno nel loro percorso "squadre cuscinetto" con le quali potrebbero prendere fiato.
Alle ore 11 di sabato le squadre cominciano a riempire il salone... non si presenta solo il team di Varsavia Apollo 3 quindi al suo posto lamartinz propone che venga creata una squadra random chiamata Instant mix per la quale i giocatori verranno estratti di volta in volta tra i giocatori di tutte le altre squadre (un bel sistema per fare una partitella stile trow-in in più durante la giornata)
La nostra prima partita sorteggiata è con la formazione torinese "Disagio bike polo", li conosciamo già essendo un misto dei giocatori dei vari team Torinesi. Sono forti e decisamente con più esperienza di noi. Li mettiamo in difficoltà anche se fatichiamo. Siamo poco fluidi e riusciamo a fare pochi blocchi, siamo sotto di due goal ma insistiamo e segnamo anche noi. E' il 2-1 ci facciamo forza e spingiamo ancora fino allo scadere dei 10 minuti ma il risultato non cambia! Usciamo dal campo pienamente soddisfatti, per noi è comunque un buon risutato.
A questo punto a sorpresa la classifica dice che dobbiamo giocarcela con i Faithless, seconda formazione della compagine milanese che a Torino avevano spedito in loser bracket i Tigers ed infatti il rusultato è 5-1 per i meneghini ma combattuto per quasi tutti i minuti della partita. E' il momento di incontrare l'instant Mix ovvio che il sorteggio non è dalla nostra e la formazione estratta è composta da Miky (Moteur Fuckers), Nik (Gatti randagi RC), Robben (El Beso Negro). Tutti estremanete superiori alle nostre capacità ed anche qui è 5-1 per loro. E' giunto il momento del team alla nostra portata, si stratta dei Corsichini "Fruit Team" dell'amico storico Fresko. Anche loro come noi hanno cominciato a giocare all'inizio di quest'anno ma sono al loro primo torneo ufficiale. Il mio compagno di squadtra Taglio è giù di morale perchè secondo lui ha fatto troppi errori nelle partite precedenti. Effettivamente in alcuni momenti abbiamo giocato troppo solisti e poco fluidi ma non mi sembra affatto che nessuno di noi tre abbia fatto meno del proprio dovere dico a Taglio di rilassarsi e giocare lento e riflettendo. 3-2-1 si parte... a bordo pista sentiamo tutti che ci incitano, il team piccante è simpatico e ci dimostrano tutto l'affetto che ci riservano. I ginevrini Moteur Fuckers sono scatenati, il tifo è veramente degno di una finale. E' proprio vero che il tifo aiuta i giocatori, ci crediamo non vogliamo deludere nessuno e ci impegnamo. Partiamo in contropiede tiro ed ecco il nostro 1 a 0, dobbiamo tener duro, io sbaglio un goal già fatto per il solito vizio di tirare troppo forte anche a porta vuota ed ecco che per un nostro errore i fruit si riportano in parità. Rallentiamo e cerchiamo di riorganizzare le idee partiamo dalle retrovie il tifo è alto e ci arrivano consigli da tutte le parti, parto io faccio un paio di finte non pompando troppo sui pedali ma cercando di trovarmi un varco, chiamo taglio che viene in mio aiuto con un bel blocco che mi libera sulla Sx e mi trovo solo davanti al portire, carico il tiro rifletto e allento la presa per un colpetto più lento ma più mirato... palla sotto il carro e GOAL!!! 2-1 per noi dalla curva i moteur sono il nostro supporto ufficiale da dietro porta suggeriscono consigli a Martina. Dobbiamo tener duro vediamo che è fattibile ma nel polo non si sa mai. Chiudiamo bene in difesa ed eviatiamo di far tirare gli avversari taglio recupera una bella palla e mi vede scattare, mi arriva un suo bell'assist che non posso sprecare ed ecco il 3-1 che potrebbe chiudere la partita mancano pochi secondi teniamo palla... 3,2,1 fischio finale!!! Vinciamo la nostra prima partita in un torneo ufficiale sono tutti abbracci e ringraziamenti siamo felici e festeggiamo con una bella birra media!!!
Le successive due partite sono più impegnative ed i Ginevrini continuano a dispesare consigli utilissimi che cerchiamo di mettere in pratica. Non riusciamo a segnare e finisce con i milanesi "Tre Pigreco Polo" 2-0 per loro e con i "El Beso Negro" 4-0 ma il nostro gioco è già cambiato. Abbiamo lavorato di più siu blocchi e sugli scambi di palla piuttosto che le solite azioni solitarie. Contro i milanesi avremmo potuto fare meglio ma la soddisfazione di vedere il proprio gioco crescere in tecnica non ha valore. Peccato per lo scatto di ira contro se stesso e la propria bici del nostro compagno Taglio dopo un suo errore che non si è perdonato. Capisco come ci si sente quando si sbaglia ma anche io sto cercando di combattere il nervoso verso me stesso perchè ho capito sulla mia pelle che è poco produttivo.
Fuori dal campo in molti vengono a farci i complimenti su come siamo migliorati dal primo torneo ad oggi e questo ci rende molto orgogliosi.
Una nota lodevole va alla cucine del leoncavallo nella quale tra le ultime due partite ci siamo rimpinzati con un ottima pasta alle noci e la salsiccia in umido (direi un pasto non troppo indicato per spingere sui pedali ma indubbiamente imperdibile).
Proprio mentre cenavamo ci hanno comunicato che la partita tra i Moteur Fuckers e i milano Alfa è stata invalidata perchè al posto di sfruttare l'occasione di rivincita (è stata la partita della finale di Torino) dove i milanesi potevano riscattare la perdita precedente hanno fatto un più amichevole trow-in mescolandosi tra di loro...semplicemente fantastici! Anche questo è il polo dove l'amicizia e la sportività supera l'astio e la rivalità aggressiva!
Domenica è il giorno del bracket a doppia eliminazione quindi almeno due partite garantite. La prima è scontato che la perderemo perchè ci tocca giocare con la 5^ classificata Kadavery formazione RC (Gianluca - Luca - Jury) Finisce 5 a 1. Il nostro goal credo sia stato il migliore fatto da me da quando ho cominciato a giocare per il quale mi ha fatto i complimenti anche Jury che era in porta in quel momento. Siamo nel loser ed incontreremo di nuovo il Fruit team battuto nel girone di qualificazione. Io dopo una caduta nella partita precedente inizio ad aver troppo male alla mia solita protrusione, ogni pedalata più forte del dovuto è una stilettata sulla lombare sacrale ma voglio vincerla comunque. Giochiamo sul possesso palla per evitare scatti poco producenti per il mio fisico ed anche questa volta la spuntiamo noi per 3-2 anche se i corsichini ci hanno fatto correre a dovere, bravi anche loro! La prossima e disattesa è con i Cicloni (Punch - Stefano - Zaff) nelle loro nuove "divise"... il mio male aumenta loro sono sportivi e spingono poco lasciandoci spazio anche se davanti alla porta non si lasciano intenerire. Noi siamo tutti e tre a difendere la porta, martina para l'imparabile e fa miracoli anche quando la lasciamo sola. Ad ogni tiro parato parte un ovazione dalla ormai nostra curva, riusciamo anche a segnare un goal e finisce 3-1 per loro!
Le eliminazioni proseguono senza troppe sorprese ma con partite tutte belle e godibili da vedere. I tigers giocano in formazione variata causa infortunio al ginocchio di Mattia al posto del quale gioca Ricky chiamandosi Tigricky! Nella partita con i Moteur, Cento durante un tiro colpisce involontariamente con il mallet Miky in pieno naso. Esce dal campo e subito viene soccorso, il taglio è vistoso e dal naso gli esce sangue a fiume. Si disifetta, si riprende dal colpo, viene incerottato, lui si infila due "tamponi" nelle narici e dice che vuole terminare la partita. Ok gli offriamo un bicchiere di grappa per attenuare il dolore e dopo 5 minuti è di nuovo in sella e vincono anche 4-1!!! Che sport ragazzi, che sport!!! Non contenti di aver battuto i Tigricky spediscono anche i Milano Alfa in loser che non ci stanno ma devono battere anche loro i Tigricky se rivogliono la rivincita in finale con i Moteur e così sarà.
La finale se la giocano tutta a pieno regime finisce 4-3 per gli Alfa (anche loro in formazione variata da Torino con Sapo al posto del Truffa infortunato) ma arrivando dal loser gli tocca vincere due per aggiuducarsi i l torneo! Non si fanno pregare e la "bella" se la portano a casa per 3-2.
Che festa che polo! Sapo quasi perde l'aereo per tornare a Roma per terminare la finale!
Noi concludiamo all'undicesimo posto con tanti argomenti sui quali lavorare nei prossimi allenamenti.
Come al solito ci sarebbe una lunghissima fila di rigraziamenti come tutta la cricca milanese per l'organizzazione di uno splendido torneo, tutto il leoncavallo per l'ospitalità fantastica, i Moteur Fuckers per i consigli indispensabili ed il tifo spietato, a Taglio che oramai si è integrato in pieno con il team piccante ed ovviamente tutti i partecipanti e curiosi del torneo!
 
Per vedere la galleria fotografica del torneo cliccate QUI
Per vedere la galleria di Mind Cha cliccate QUI
 
Classifica finale Ufficiale/Official final results
(Last Game/∆Goals/Goals Scored, based on the final bracket)
 
1st – Alfa Sud (Bozo – Frank – Sapo) (W/+11/21)
2nd – Moteur Fuckers (Sammy – Miki – Lorenzo) (F2/+2/17)
3rd – Tigricky (Tobia – Cento – (Ricky) Mattia) (L6/0/10)
4th – Polosapiens (Wackor – Eva – Dodi) (L5/+1/13)
5th – Disagio Bike Polo (Erik – David – Ovidiu) (L4/+1/9)
6th – Gatti randagi RC (Aletattoo – Sisso – Nik) (L4/0/5)
7th – Kadavery (Gianluca – Luca – Jury) (L3/+5/12)
8th – Cicloni (Punch – Stefano – Zaff) (L3/+2/9)
9th – Faithless (Matteo – Danka – Ortu) (L2/-3/6)
10th – El Beso Negro (Python – Corrado – Robben) (L2/-4/3)
11th – Team piccante L5-S1 (ilJap – Martina – Taglio) (L2/-5/5)
12th – Tre Pigreco Polo (Emi – Riki – Mizio) (L2/-7/1)
13th – Fruit Team (Teo – Camillo – Luca) (L1/-6/2)
 
 
Risultati ufficiali qualificazioni/Official qualification results
(Points/Win/Loss/Tie/∆Goals/Goals Scored)
 
1) Alfa Sud (13/4/0/1 +12, 22)*
2) Tigricky (13/4/1/1 +7, 16)
3) Moteur Fuckers (12/4/1/0 +9, 20)*
4) Polosapiens (10/3/2/1 +6, 21)
5) Kadavery (10/3/2/1 +6, 15)
6) Instant Mix aka “Mina Vagante” (10/3/2/1 +2, 15)**
7) Cicloni (9/3/3/0 -1, 19)
8) El Beso Negro (9/3/3/0 -1, 17)
9) Faithless (8/2/2/2 +2, 11)
10) Gatti randagi RC (8/2/2/2 -1, 12)
11) Disagio Bike Polo (7/2/3/1 -1, 10)
12) Tre Pigreco Polo (6/2/4/0 -4, 10)
13) Team piccante L5-S1 (3/1/5/0 -13, 6)
14) Fruit Team (0/0/6/0 -24, 2)
* 1 game cancelled
** Players picked up randomly each game
 
 

Comments: